Siti

Archeologici

Siti Archeologici in Sicilia

I siti archeologici della Sicilia raccontano la sua Storia millenaria e per questo motivo meritano di essere visitati almeno una volta nella vita. Non perdetevi questo racconto!

Ecco alcuni dei principali siti archeologici in Sicilia.

Valle dei Templi di Agrigento

Patrimonio dell'umanità dal 1997, la Valle dei Templi di Agrigento è un'area archeologica che sorge a pochi chilometri dal centro della città, caratterizzata dalla presenza di numerosi templi dorici. Il parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi, con i suoi 1300 ettari, è il sito archeologico più grande del mondo.

Villa romana del Casale di Piazza Armerina

Scoperta nel 1950, la Villa romana del Casale è un edificio romano del IV secolo caratterizzato dalla presenza di mosaici in perfetto stato di conservazione. Dal 1997 fa parte dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.  

Parco Archelogico della Neapolis

Nel cuore di Siracusa si trova il parco della Neapolis, un'area di 35 ettari che racchiude i principali monumenti della città: il Teatro Greco, l'Orecchio di Dionisio, l'Anfiteatro Romano e l'Ara di Ierone.

Selinunte

Selinunte, uno dei siti archeologici più estesi al mondo, custodisce i  resti di una civiltà lontana che rappresentano un perfetto esempio di fusione tra cultura greca e cultura punica.